Ultima modifica il 22/07/2023 by Giodella

come diventare fashion blogger

In questo articolo, ti spiegherò step-by-step come diventare fashion blogger di successo e come trasformare questa passione in una vera e propria professione.

Devi sapere infatti che in passato, nella mia esperienza di blogger, ho gestito un blog sulla nicchia della moda, in particolare quella degli orologi di lusso.

Ti darò quindi preziosi consigli in merito a questo tema, oltre a spiegarti cosa ho sbagliato completamente.

All’interno di questa guida, scoprirai come diventare un fashion blogger, come aprire da zero un blog di moda , quanto puoi guadagnare, come differenziarti dai competitors e come settare il tuo blog personale.

Cosa fa un fashion blogger?

Cosa fa un fashion blogger?

Un blogger di moda è una figura professionale che ha una grande passione per questo settore, ma soprattutto riesce a trasformare tale interesse in un’attività di successo sul web, nello specifico creando un blog.

Il principale lavoro del fashion influencer consiste nel creare contenuti originali e accattivanti riguardanti il mondo della moda e dello stile, come ad esempio articoli dedicati agli ultimi trend, outfit giornalieri, recensioni di prodotti e accessori, eventi del settore e consigli di viaggio legati al lifestyle.

Ad esempio, blog molto famosi in questo settore sono Zagufashion o l’italianissimo GuyOverboard, che a mio avviso ha avuto un’idea geniale.

Infatti, questo ragazzo ha sfruttato quello che potrebbe sembrare una debolezza ( ovvero l’essere sovrappeso) per creare un vero e proprio business online ed aiutare le persone che possono sentirsi a disagio in questa situazione.

Attraverso il proprio blog e la presenza sui social media, come un profilo Instagram o Facebook, i fashion blogger sfruttano la propria influenza per promuovere marchi e prodotti, organizzando anche collaborazioni con aziende per realizzare campagne pubblicitarie e aumentare la propria visibilità nel mondo digitale.

Quanto guadagnano i fashion blogger?

Siti per guadagnare online

I fashion blogger guadagnano cifre che vanno dai 25.000 $ fino a 41.000 $ annuali, come constatato da fonti attendibili.

Tuttavia, non dovresti basarti solamente su questi dati, quindi non pensare che appena apri il tuo blog guadagnerai subito!

Monetizzare un blog può richiedere molto tempo, a volte anche mesi, a seconda del tempo che puoi dedicare al tuo blog.

Il guadagno di un influencer di moda varia notevolmente in base a diversi fattori, tra cui il come ha scelto di monetizzare il proprio blog, se utilizza altri canali ( come Social Media), quanti followers e visitatori ha ecc

Per esempio, personaggi famosi come Chiara Ferragni o Mariano Di Vaio, hanno decisamente guadagni fuori dal comune.

Non esiste una cifra esatta che guadagna un fashion blogger, ma è possibile guadagnare online per chi riesce a costruire una solida presenza online e a stabilire partnership strategiche nel settore.

Sono tanti i fattori che incidono sui guadagni di un blogger di nell’ambito della moda: numero di visitatori, clic, metodi di monetizzazione ecc

Una volta che capirai il procedimento, avrai le idee più chiare sui vari metodi di monetizzazione e di conseguenza come anche puoi guadagnare dal tuo fashion blog.

Come diventare un influencer partendo da zero?

Come diventare un influencer partendo da zero?

Partiamo da un presupposto fondamentale, ovvero che tutti siamo partiti da zero e non ti serve essere già famoso o influente per diventare fashion blogger.

Quello che ti serve sono due cose: tempo e pazienza.

Tempo da dedicare al tuo blog, quindi per scrivere gli articoli, creare le pagine, modificare contenuti e tutto ciò che concerne la gestione di un blog.

Pazienza perché i guadagni con un blog non si vedono subito, ma dovrai aspettare almeno qualche mese prima di vedere i primi risultati.

So che è frustante, ma è meglio che tu lo sappia fin da subito, per capire se questa professione fa per te o no.

Detto questo, se sei veramente deciso e determinato, ti faccio i miei complimenti e direi di iniziare subito ad analizzare i punti fondamentali per creare un fashion blog di successo.

Quali sono gli steps fondamentali per diventare fashion blogger di successo?

Ecco i passaggi fondamentali per diventare un fashion blogger di successo:

  1. Individua una sotto-nicchia e definisci il tuo stile personale.
  2. Scegli una piattaforma di blogging 
  3. Crea il tuo blog personale seguendo le linee guida della piattaforma scelta.
  4. Crea le pagine fondamentali del tuo blog, tra cui l’ “About Me” e la “Contatti”.
  5. Presta particolare attenzione al design del tuo blog. rendendolo accattivante e facilmente navigabile per i tuoi lettori.
  6. Effettua una ricerca delle parole chiave da utilizzare nei tuoi contenuti in modo da ottimizzarli per i motori di ricerca.
  7. Crea contenuti originali e interessanti per il tuo pubblico target.
  8. Sfrutta i social network come Instagram per promuovere il tuo brand e raggiungere nuovi follower.
  9. Sii aperto a collaborazioni con altri influencer o brand nel settore moda per ampliare la tua visibilità online.

Individua una sotto-nicchia

Individua una sotto-nicchia

Il primo passo fondamentale per diventare un/a fashion blogger di successo è individuare una sotto-nicchia, ovvero uno specifico settore della moda su cui focalizzarsi.

Questo è l’errore nel mondo del blogging che ho fatto più spesso, quindi presta particolare attenzione a questo paragrafo.

La nicchia della moda è vastissima, quindi concentrati su una categoria specifica come ad esempio: camice, orologi, scarpe, cinture ecc

Ovviamente nulla toglie che puoi trattare più nicchie, ma il mio consiglio personale è quello di concentrarti su una alla volta.

In questo modo potrai differenziarti dalla concorrenza e creare un pubblico fedele e interessato al tuo stile unico e riconoscibile.

È importante fare una ricerca dettagliata sulle parole chiave relative alla propria sotto-nicchia, in modo da creare contenuti di valore che generino traffico qualificato sul tuo blog di moda ( che vedremo più avanti)

Scegli una piattaforma di blogging

La scelta della piattaforma di blogging è un passaggio importante per diventare una fashion blogger di successo.

Tra le diverse opzioni disponibili, personalmente ho sempre utilizzato WordPress e te lo consiglio vivamente per aprire un blog di moda ( è infatti utilizzato da oltre il 40% dei siti a livello mondiale).

WordPress è facile da usare ed offre una vasta gamma di funzionalità per la personalizzazione del design e l’ottimizzazione dei contenuti.

Inoltre, è spesso inclusa con l’ hosting che sceglierai, ovvero la piattaforma che ospiterà tutti i tuoi articoli, immagini e contenuti del tuo blog professionale.

Ci sono tantissimi web hosting, ma la mia scelta cade sempre su SiteGround, hosting economico e completamente in italiano che ti permetterà di creare un blog in modo facile e veloce.

Crea il tuo blog personale

Come creare un blog gratis nel 2023

Una volta scelta la piattaforma dove creare il tuo blog, sei pronto per dar vita al tuo progetto.

Il tuo blog deve essere il tuo portavoce online, dove puoi condividere la tua passione per la moda e mostrare il tuo stile unico.

Creare un blog è un processo estremamente semplice e guidato, tuttavia potresti perderti in passaggi che a volte possono metterti in difficoltà.

Ad esempio, potresti essere in dubbio nella scelta del nome del blog, sull’estensione del dominio ecc

Per completezza, ti consiglio di leggere questo articolo fino in fondo per capire le basi di un fashion blog ed approfondire la mia guida su il mio articolo su come realizzare un blog di successo.

Qui ti spiegherò tutti i passaggi nel dettaglio, oltre alle basi fondamentali per un blog di moda.

Crea le pagine fondamentali del tuo blog

Crea le pagine fondamentali del tuo blog

Il tuo blog non è composto solo da articoli, ma anche da pagine statiche che rafforzeranno il tuo personal branding.

Ecco le pagine fondamentali del tuo blog di moda:

  1. Homepage: La homepage è la prima cosa che il visitatore vedrà quando arriva sul tuo sito quindi devi farla piacevole e accogliente, rendendola facile da navigare.
  2. Pagina “Chi Siamo”: Qui puoi presentare te stesso ed il tuo team, e spiegare la tua missione e i tuoi valori.
  3. Pagina “Contattaci”: Fornisci ai tuoi lettori un modo per contattarti, sia via email che via social media.
  4. Pagina “Collaborazioni”: Se stai pensando di fare collaborazioni con marchi o altri blogger, questa pagina sarà molto importante. Inserisci tutte le informazioni necessarie per poter essere contattato per una possibile collaborazione.
  5. Pagina “Privacy Policy” e “Termini e Condizioni”: Queste pagine sono importantissime in quanto richieste dal GDPR Europeo.
  6. Categorie: Crea categorie ben definite in base ai contenuti del tuo blog, in modo che i tuoi lettori possano trovare facilmente ciò che cercano.
  7. Archivio: Un archivio ti permette di ordinare i contenuti del tuo blog per data di pubblicazione o categoria cosi da facilitare la ricerca dei tuoi articoli.
  8. Pagine Social Network: se hai una presenza sui social network (cosa che dovresti avere), fornisci un link alle tue pagine social sui vari canali.

Ricorda anche di aggiungere al tuo menu altre sezioni utili come ad esempio la pagina “Prodotti Consigliati” o ancora la sezione “Domande e Risposte” dove rispondere alle domande più frequenti dei tuoi lettori.

In questo modo i visitatori del tuo sito potranno trovare ciò che cercano facilmente, migliorando l’esperienza utente e aumentando la possibilità di monetizzazione.

Presta particolare attenzione al design

Presta particolare attenzione al design

Sebbene il contenuto del blog sia essenziale, la presentazione è altrettanto importante, specialmente per un blog di moda.

Prestare attenzione al design del tuo blog è fondamentale per creare un’esperienza visiva coinvolgente per i lettori.

Per ottenere un blog accattivante, scegli un tema di WordPress che si adatti alla tua nicchia.

Fortunatamente, molti di essi sono gratuiti, quindi non dovrai sborsare nulla di aggiuntiva.

Ricorda che la prima impressione conta moltissimo, quindi fai in modo che il tuo blog sia visivamente attraente.

Effettua una ricerca delle parole chiavi

Effettua una ricerca delle parole chiavi

Non effettuare una corretta ricerca delle keywords, può compromettere seriamente il successo del tuo blog.

Pensaci un attimo: se scrivi articoli su argomenti che non vengono effettivamente cercati da nessuno, come fai a ricevere traffico sul tuo blog e a guadagnare?

Prima di tutto, esamina la tua sotto-nicchia per trovare delle idee e creare un calendario editoriale.

Ad esempio, sei nella nicchia degli orologi di lusso? Allora potresti targetizzare parole chiavi come Rolex, Cartier, Omega e brand famosi.

Per verificare il volume di ricerca delle parole e la relativa difficoltà, puoi usare Semrush o strumenti gratuiti come Free Ahrefs Keyword Generator.

Crea contenuti di valore

Creare contenuti di valore è uno dei passaggi fondamentali per avere successo nel blogging, qualunque sia la tua nicchia.

Non fare l’errore di creare articoli solo a scopo promozionale o di guadagnare, ma focalizzati sul dare valore aggiunto ai tuoi lettori.

Il tuo pubblico vuole sapere cosa pensi e quali sono i tuoi consigli in merito alla moda in qualità di esperto, per questo è importante condividere contenuti di qualità ed essere autentici.

Dai consigli utili sulle tendenze, racconta le tue esperienze personali e condividi i tuoi trucchi del mestiere.

Includi anche elementi visivi come belle fotografie o video per illustrare il tuo punto di vista e per attirare la loro attenzione.

Ricorda che il tuo obiettivo principale è quello di fornire valore al tuo pubblico, quindi cerca sempre di offrire informazioni uniche e originali.

Sfrutta i Social Network

Sfrutta i Social Network

I social network sono una delle armi principali del fashion blogger.

Se in altri ambiti possono essere opzionali, nell’ ambito della moda sono essenziali, a mio avviso.

Ti saranno molto d’aiuto per guadagnare visibilità, aumentare il tuo pubblico ed acquisire collaborazioni con brand.

Quindi, assicurati di creare profili professionali e curarli almeno sulle piattaforme principali, come ad esempio:

  • Instagram
  • Facebook
  • TikTok

Errori principali dei fashion blogger

Tutti i blogger commettono errori nella loro carriera ( me compreso), ma se sai cosa evitare di fare, sei già a buon punto.

Ecco quali sono gli errori più comuni:

  1. Non monetizzare il blog: devi capire nel dettaglio come puoi effettivamente guadagnare dal tuo blog, in modo da studiare una strategia
  2. Non promuovere il blog: Se vuoi avere successo come fashion blogger, devi lavorare duro per farti conoscere in modo efficace e attrarre un pubblico sempre più vasto. Puoi utilizzare i social media per promuovere il tuo blog e i tuoi articoli.
  3. Focalizzarsi su una nicchia troppo generica: Se hai bisogno di distinguerti dalla concorrenza, devi trovare una nicchia molto specifica e focalizzarti su questo argomento nel tuo blog di moda.
  4. Scrivere solo articoli pubblicitari: Anche se la pubblicità è importante per guadagnare con il tuo blog, non dovresti scrivere solo articoli pubblicitari. Dovresti fornire ai tuoi lettori contenuti originali ed interessanti che li tengano impegnati.
  5. Non interagire con il tuo pubblico: Uno degli aspetti più importanti del blogging consiste nell’interazione con i lettori del tuo blog. Rispondere ai commenti e alle domande dei tuoi follower ti aiuterà a costruire un rapporto duraturo con loro.

Ricorda che guadagnare richiede tempo e dedizione, ma seguendo questi consigli per diventare fashion blogger puoi aumentare le tue possibilità di successo!

Non monetizzare il proprio blog

Purtroppo molte persone sono convinte che basta aprire un blog per iniziare a fare soldi.

Ti svelo una brutta verità: il 33% dei blogger, non guadagna assolutamente nulla.

Magari hanno migliaia di visualizzazioni al giorno, ma non hanno capito effettivamente come è possibile monetizzare il proprio blog.

Quindi, prima di fare qualsiasi altra cosa, assicurati di comprendere a fondo questo concetto e soprattutto come guadagnare dal tuo blog.

Per esempio, ti consiglio di iniziare a cercare un valido programma di affiliazione nella tua nicchia, l’ideale se sei un principiante nel settore del blogging.

Non promuovere il blog

Uno dei più grandi errori che i fashion blogger commettono è quello di non promuovere il proprio blog.

E’ uno degli errori che più rimpiango, infatti è un’attività a cui attualmente dedico molto tempo.

Anche se hai creato un contenuto di valore e ben scritto, questo non garantisce automaticamente che la gente lo leggerà.

È fondamentale promuovere il tuo blog sui social media, tramite collaborazioni, migliorando la SEO o utilizzando i Forum.

Inoltre, vendere la propria immagine è un punto fondamentale nel mondo del fashion blogging.

Assicurati di avere un account sulle piattaforme social giuste, come Instagram, Facebook e Twitter, per promuovere i tuoi contenuti.

Condividi foto degli outfit, pubblica storie dal backstage ai tuoi eventi di moda preferiti e cerca di ottenere collaborazioni con marchi di moda per aumentare la tua visibilità online.

Focalizzarsi su una nicchia troppo generica

Avere un blog che parla semplicemente di moda non è sufficiente.

Come ti ho detto, questa nicchia è troppo vasta e rischieresti di non approfondire nessun argomento nel dettaglio.

È importante invece individuare una sotto-nicchia specifica, come ad esempio la moda sostenibile o il vintage.

Questo perché un blog generalista avrebbe molta più concorrenza e sarebbe difficile emergere.

Invece, se scegli una sotto-nicchia specifica, potrai diventare un esperto in quel campo e costtuire una base di followers fedeli che apprezzano il nostro punto di vista.

Un altro vantaggio di focalizzarsi su una sotto-nicchia specifica è che è più facile guadagnare grazie alle collaborazioni con i brand.

Se hai una nicchia specifica hai più probabilità di attirare l’attenzione dei brand che operano in quel settore.

Inoltre, il tuo pubblico sarà interessato a seguire le tue recensioni e i tuoi consigli sui prodotti della tua nicchia specifica.

Conclusioni

L’obiettivo di questo articolo, è quello di farti capire come diventare fashion blogger, cosa fa questo professionista e cosa ti serve per iniziare.

Ora ti trovi davanti a due opzioni: lasciar perdere oppure avviare il tuo progetto in questo ambito.

Se hai scelto la seconda, vuol dire che hai l’atteggiamento giusto e la motivazione necessaria per iniziare subito.

Bene, ora non ti resta che seguire gli step del mio articolo su come creare un blog di successo e partire con il piede giusto.

Sappi che ora hai molte più informazioni e strategie rispetto ai tuoi competitors, quindi hai tutte le carte in regola per diventare fashion blogger!

Similar Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *