Ultima modifica il 17/06/2023 by Giodella

Come fare soldi senza lavorare: gli unici metodi che funzionano veramente

Almeno una volta nella vita, ti sarai sicuramente chiesto anche tu come fare soldi senza lavorare, liberandoti in questo modo dal classico lavoro che ti occupa gran parte della giornata ed avendo molto più tempo libero per te stesso.

Anche se di primo impatto questa domanda può sembrare assurda, fare soldi senza lavorare è realmente possibile.

Il problema, è che prima di arrivare a questa condizione, è necessario lavorare ( anche impegnandosi) per creare un’ attività che ti permetterà di creare una rendita passiva, il famoso passive income.

Se quindi stavi cercando un articolo su come guadagnare senza lavorare ma semplicemente stando seduto a guardare la TV o a sorseggiare un drink su una spiagga, hai decisamente sbagliato articolo.

Ti svelo tuttavia un segreto.

Modi per guadagnare senza lavorare ne effettuare investimenti, non esistono. Fine.

E questo non lo dico solo io, ma persino ChatGPT, come puoi vedere dall’ immagine qui sotto.

Chatgpt: fare soldi senza lavorare

Se invece vuoi scoprire come effettivamente creare un’ attività che ti permetta di generare entrate passive e successivamente guadagnare senza lavorare, allora sei nel posto giusto!

Continua a leggere l’ articolo per scoprire i metodi e trovare spunti interessanti per riuscire in questa impresa.

Come fare soldi senza lavorare con gli investimenti

Fare soldi con gli investimenti

Esistono principalmente due metodi per guadagnare senza lavorare: tramite i giusti investimenti, oppure creando un’ attività che nel corso del tempo generi entrate passive, creandovi un vero e proprio stipendio o reddito senza scambiare il vostro tempo per soldi.

Fortunatamente, le opportunità di guadagno al giorno d’oggi non mancano come spiego nel mio articolo sui nuovi business del 2023 e, se la verità del guadagnare senza lavorare non ti ha fatto scappare da questo articolo, potrai scoprire idee interessanti, che ti permetteranno di generare denaro ed avere molto più tempo libero da dedicare ai tuoi hobby e alla tua famiglia.

Gli investimenti sono un metodo interessante per fare soldi senza effettivamente svolgere un lavoro, in quanto permetterai ai soldi di lavorare per te ( concetto un po difficile da comprendere se è la prima volta che lo senti)

Vediamo quali sono i principali investimenti e come sfruttarli per guadagnare.

Afiittare una casa o una stanza

Affittare una stanza: guadagnare senza lavorare

Tra i vari investimenti che poi mettere in atto, quello di affittare una stanza o addirittura una casa è il più semplice.

Non richiede denaro o capitali da investire, ne conoscenze di alcun tipo.

Ovviamente, implica che tu possa utilizzare almeno una soluzione tra le due, che purtroppo non tutti hanno.

I soldi che potrai guadagnare da questi investimenti dipendono da molti fattori, per esempio la zona dove affitteresti la stanza o la casa, la tipologia di persone a cui ti rivolgi e anche alla grandezza dell’immobile.

Se quindi hai una delle due soluzioni a tua disposizione, questo investimento è molto profittevole, oltre a permetterti di fare soldi senza lavorare.

Puoi rivolgerti ad un’agenzia specializzata, magari della zona per avere un contatto più diretto, oppure rivolgerti a siti come Airbnb, Booking o Casevacanza.it

Criptovalute

criptovalute fare soldi senza lavorare

Investire nelle criptovalute è un ottimo modo per fare soldi senza lavorare, tuttavia è un tipo di attività che ha decisamente non pochi svantaggi.

Infatti, il mercato delle criptovalute è altamente volatile e il suo valore può oscillare in modo significativo in pochissimo tempo, per cui è fondamentale fare una valutazione attenta ed analizzare i fattori che influenzano il mercato.

Prima di investire denaro in criptovalute, è importante effettuare una ricerca accurata sui vari progetti e sulle tecnologie che si stanno sviluppando.

E’ inoltre fondamentale avere una buona esperienza e conoscenza del settore, altrimenti rischierai di perdere in poco tempo tutti i soldi generati col duro lavoro!

L’evoluzione delle criptovalute è inarrestabile, quindi se il tuo obiettivo è investire in questo settore e fare soldi senza lavorare, è un’ opportunità decisamente interessante per crearti un vero e proprio stipendio.

Puoi iniziare con piattaforme famose, come ad esempio Etoro e Plus500, che mettono anche a disposizione un conto demo per fare pratica in questa attività.

Azioni

fare soldi senza lavorare con le azioni

Sempre nella categoria investimenti, le azioni sono tra i modi più efficaci in cui riporre i propri soldi, sempre che non tu non voglia creare un lavoro in proprio o un’ attività per generare un reddito passivo.

Investire in azioni, significa diventare proprietario di una quota della società stessa.

Il funzionamento è molto semplice: quando i prezzi delle azioni aumentano, guadagnerai soldi senza lavorare, quando diminuiscono invece, perderai il denaro investito.

Come le criptovalute, è un’ opportunità non priva di rischi, in quanto è un mercato estremamente volative e sempre in rapido cambiamento.

Ciò nonostante, chi sa davvero investire in azioni ha creato un vero e proprio lavoro, generando un reddito importante e creando un’ entrata costante di soldi.

Crowfunding Immobiliare

crowfunding immobiliare

Il crowdfunding immobiliare è un modo innovativo per investire in proprietà immobiliari senza dover acquistare l’intera proprietà ed un ottimo metodo per fare soldi senza lavorare, ma investendo il denaro che hai da parte.

Questo tipo di investimento, consiste in un gruppo di investitori che contribuisce a finanziare l’acquisto o la ristrutturazione di un’unità immobiliare, ricevendo in cambio una quota di proprietà o un flusso di reddito generato dall’affitto.

Per investire nel crowdfunding immobiliare, è necessario prima scegliere una piattaforma di crowdfunding affidabile e ben regolamentata.

Queste piattaforme selezionano progetti immobiliari che soddisfano criteri di investimento specifici, ad esempio il tipo di proprietà, la posizione e il rendimento atteso.

Gli investitori possono scegliere di investire in uno o più progetti a loro scelta, con un investimento minimo solitamente compreso tra i 1.000 e i 5.000 euro.

Una volta selezionati i progetti, gli investitori possono monitorare il loro investimento tramite la piattaforma di crowdfunding, che fornisce aggiornamenti sulle attività e su tutti i flussi di cassa generati dall’immobile.

In caso di successo del progetto, gli investitori riceveranno un ritorno sull’investimento proporzionale alla loro quota di proprietà o al flusso di reddito generato dall’affitto.

Tuttavia, è importante notare che gli investimenti nel crowdfunding immobiliare comportano un certo rischio, esattamente come il trading e le criptovalute, in quanto i progetti immobiliari possono subire ritardi dovuti alla pubblica amministrazione o problemi di gestione che influiscono sul rendimento dell’investimento.

Per ridurre il rischio, è consigliabile diversificare il portafoglio di investimenti in diverse proprietà e scegliere piattaforme di crowdfunding con una solida reputazione e un’esperienza consolidata nel settore.

Conviene fare soldi utilizzando gli investimenti?

Conviene fare soldi utilizzando gli investimenti?

Fare soldi con gli investimenti come trading o crowdfunding può essere un’opzione interessante per le persone che cercano di guadagnare senza lavorare sfruttando mercati in crescita ed investendo i propri soldi correttamente.

Purtroppo però, gli investimenti hanno dei contro che è impossibile non considerare, quando si valuta come fare soldi senza lavorare.

Il trading per esempio è un’attività ad alto rischio che richiede conoscenze tecniche ed esperienza.

Non si diventa trader dall’oggi al domani, ma richiedo impegno, studio e tante tante ore di applicazione in campo, tant’è che sono molti gli esperti del settore hanno sfruttato le loro competenze per creare un lavoro come consulente, oltre ad essere dei trader professionista.

Le percentuali dei trader di successo sono veramente bassissime, in quanto l’ 80% abbandona dopo i primi due anni mentre solo l’1,6% riesce a generare profitti puliti, al netto delle tasse.

D’altra parte, ci sono molti settori per i trader da sfruttare, come azioni, obbligazioni, materie prime e criptovalute.

Il trading offre quindi la possibilità di guadagnare rapidamente grazie alla volatilità del mercato, ma allo stesso tempo, si corre il rischio di perdere il proprio investimento, come hai potuto capire.

Inoltre, i trader devono anche tenere conto delle tasse sulle plusvalenze e delle commissioni di intermediazione, che possono influire sul rendimento dell’investimento.

Il crowdfunding, d’altra parte, è un’opzione di investimento relativamente nuova che offre la possibilità di investire in proprietà immobiliari con un investimento minimo.

Questa tipologia di investimento, offre un rendimento e di conseguenza guadagni più stabili rispetto al trading, in quanto si ottiene un flusso di reddito costante dall’affitto o dalla vendita dell’immobile, creando una rendita passiva.

Tuttavia, anche il crowdfunding immobiliare comporta un certo rischio, in quanto gli investimenti possono essere bloccati per un certo periodo di tempo, il che significa che gli investitori potrebbero non essere in grado di ottenere i loro fondi quando ne hanno bisogno.

Per fare il punto della situazione, fare soldi con gli investimenti come trading o crowdfunding può essere conveniente, ma ci sono sia pro che contro da considerare.

I trader devono tenere conto del rischio elevato e delle tasse e commissioni di intermediazione, mentre i partecipanti al crowdfunding immobiliare devono essere consapevoli del rischio e della possibilità di non poter disporre dei propri fondi immediatamente.

Se hai soldi da investire e la possibilità di sfruttare tempo per diventare un professionista in questo settore, allora può essere un’ottima opportunità di guadagno nel lungo periodo.

Io personalmente sono più propenso al fare soldi creando un’ attività che generi una rendita passiva col passare del tempo, in quanto ha rischi molto minori ed avrai il totale controllo del tuo business.

Quali sono le piattaforme principali per investimenti?

Se hai deciso di provare a fare soldi senza lavorare investendo e creandoti un guadagno sul lungo periodo, è importante scegliere la giusta piattaforma-

Ecco una lista delle principali piattaforme per investire nei vari settori citati:

eToro

Etoro piattaforma investimenti

Etoro è probabilmente la piattaforma più famosa in questo settore, con più di 10 uffici sparsi per il mondo.
Permette di investire in azioni, criptovalute, materie prime e tanto altro ancora.
La soglia minima di ingresso è di 50€ per l’Italia e mette a disposizione anche un conto demo, con cui fare pratica

Plus500

Plus500

Principale concorrente di eToro, Plus500 ha invece una soglia minima di 100€ per quanto riguarda il deposito ed offre anch’essa la possibilità di utilizzare un conto demo.

Tuttavia, Plus500 permette di fare trading solo sui CFD, a differenza di eToro che consente di farlo anche su azioni reali e TFD.

XTB

Un’altra piattaforma molto importante e conosciuta nel panorama è XTB, che addirittura non ha una soglia minima di denaro da depositare sul conto.

Questo è decisamente un grande vantaggio, anche se impone un volume minimo di transazione.


Inoltre, dispone di un servizio clienti attivo 24/7 ed è regolamentata da autorità di vigilanza finanziara come la FCA nel Regno Unito e la CySEC a Cipro, in modo da garantire la sicurezza per gli utilizzatori di questa piattaforma.

Come fare soldi senza lavorare grazie al reddito passivo

Come fare soldi senza lavorare grazie alle reddite passive

Dopo aver analizzato gli investimenti, ovvero uno dei due modi principali per guadagnare senza lavorare, passiamo ora ad analizzare come creare un’ attività che ti darà, nel medio-lungo periodo, delle entrate passive, ovvero ti permetterà di guadagnare grazie ai contenuti senza scambiare il tuo tempo per lavoro.

Questo concetto potrebbe essere un po difficile da comprendere se non ne hai mai sentito parlare o se hai la concezione del lavoro classico, tuttavia negli esempi che ti farò capirai molto meglio come alcune attività ti permettono di fare soldi senza lavorare una volta avviate.

Affiliate Marketing

L’affiliate marketing è uno dei metodi più efficaci per iniziare a guadagnare senza investire, oltre a non richiedere una particolare competenza ne creare prodotti o servizi.

Tra i vari prodotti che puoi promuovere nel mondo delle affiliazioni, ci sono i cosiddetti ” recurring program”, ovvero dei programmi di affiliazione che ti daranno guadagni mensili per ogni affiliato che ha effettuato l’ acquisto.

Per farti capire meglio questo concetto, prendiamo come esempio uno degli affiliate program più famosi, ovvero il GetResponse Affiliate Program.

Questo programma, permette agli affiliati di guadagnare il 33% di commissioni mensili per ogni utente che acquista il loro prodotto e mantiene attivo l’abbonamento.

Mettiamo caso che tu promuovi questo servizio, attraverso un blog o un canale Youtube ( metodi che approfondiremo a breve) e un visitatore clicca su uno dei tuoi links e decide di acquistare un abbonamento a GetResponse.

Ebbene, tu riceverai il 33% di commisioni mensili fintanto che manterrà attivo l’ abbonamento.

Ipotizzando che acquisti un abbonamento da 100 € mensili, tu ogni mese riceverai 33€ senza fare effettivamente nulla, quindi avrai la possibilità di fare soldi senza lavorare.

Il punto è che, soprattutto all’inizio, dovrai fare un attivo lavoro di promozione, tramite social network, sito web o canale Youtube, che richiedo impegno e creazione di contenuti.

Sappi però, che questo è l’unico modo guadagnare seriamente tramite l’ affiliate marketing e crearti un vero e proprio stipendio nel corso del tempo.

Blog

fare soldi con un blog

Un blog ( o sito web personale) è un mezzo molto potente per generare un reddito passivo, molto spesso sottovalutato.

Innanzitutto, richiede un investimento bassissimo a livello economico: puoi creare un blog con 4€ al mese, una sciocchezza se paragonato a certi investimenti o altre attività.

Inoltre, puoi monetizzarlo in vari modi.

Per esempio, puoi creare un blog con l’ obiettivo di fare soldi senza lavorare utilizzando l’ affiliate marketing: tramite recensioni, tutorial e contenuti sui prodotti che sponsorizzi, se i visitatori del tuo blog cliccano sui link affiliati, tu percepirai delle commissioni.

Il bello, è che una volta che crei un articolo, quest’ ultimo rimarrà online e continuerà a ricevere visite in modo passivo, permettendoti in questo modo di continuare a guadagnare senza lavorare direttamente.

Per farti capire meglio, facciamo un esempio con un sito incentrato sul programma di affiliazione Amazon ( trovi l’articolo completo su come guadagnare con Amazon nel mio blog)

Se io scrivo ” rasoio elettrico uomo” su Google, mi appariranno vari risultati, tra cui il sito qui sotto dove trovo una lista dei migliori rasoi recensiti.

esempio affiliazione amazon

Accanto ad ogni prodotto, c’è il link per l’acquisto: ciò significa che se clicco ed effettuo l’acquisto, il proprietario del sito web percepirà una commissione in denaro.

Tutto ciò ha richiesto il suo intervento diretto? No, si è limitato a creare l’articolo e a perfezionarlo in modo tale che apparisse tra le primi posizioni per quella determinata parola chiave su Google.

Questo è un chiaro esempio di come guadagnare senza lavorare attraverso un blog, ovvero creando dei contenuti che piano piano appariranno sui motori di ricerca e ti permetteranno di guadagnare online.

Non sei vincolato all’affiliate marketing: puoi anche creare un tuo prodotto o servizio e sponsorizzarlo sul tuo sito web, in modo da guadagnare senza lavorare anche in questo modo, seguendo lo stesso principio.

In sintesi, creare un blog significa crearsi un lavoro vero e proprio, che con il tempo potrà darti grandi soddisfazioni ed opportunità di guadagno, a fronte di un impegno iniziale e una buona creazione di contenuti.

Vuoi creare un blog? Consulta l’articolo dettagliato!

E commerce

ecommerce passive income

Un altro esempio di come fare soldi senza lavorare è creare un e-commerce, ovvero un negozio online.

Il principio, è lo stesso del blog: creare un shop online dove i visitatori possono acquistare i tuoi prodotti o servizi, senza quindi che tu facci effettivamente qualcosa.

Infatti, una volta creato il tuo e-commerce ed i giusti contenuti, gli utenti arriveranno in modo organico ( anche se puoi sempre sfruttare gli annunci su Google o i social network) ed acquisteranno i prodotti in modo indipendente.

Anche in questo caso, questa è un’attività che non richiede grandi somme di denaro, a differenza di un negozio fisico: in questo caso per esempio, dovresti pagare l’affitto della location, assumere persone, pagare le bollette e tantissime altre spese.

Con un negozio online invece, ti basta il costo della piattaforma ecommerce, come ad esempio Shopify che ti permette di creare da zero e con estrema semplicità un negozio online da zero, con circa 30€ al mese.

L’investimento è leggermente superiore al costo del blog, ma i risultati che potrai ottenere sono comunque straordinari, infatti alcuni ecommerce possono arrivare a fatturare decine di migliaia di euro al mese, a fronte di impegno e creazione di contenuti.

Come procedere nella creazione di un e-commerce?

Ecco i passaggi principali:

  • Scegli una nicchia di prodotti o servizi che vuoi vendere, è essenziale che ci sia domanda sul mercato
  • Crea il tuo ecommerce con Shopify
  • Inizia a creare contenuti come articoli e guide e a sfruttare internet per promuovere il tuo negozio, attraverso il traffico organico ed i social media

Youtube

youtube passive income

Un canale Youtube, è molto simile ad un blog, infatti è una tra le varie opzioni che nel tempo ti permetteranno di fare soldi senza lavorare in modo classico.

A mio avviso, aprire un canale Youtube è più difficile rispetto ad un blog per i seguenti motivi.

Innanzitutto, non tutte le persone si sentono a proprio agio davanti ad una videocamera: è vero che ci sono canali che non mostrano la faccia, ma sono comunque delle eccezioni.

In secondo luogo, creare video richiede molto più tempo, in quanto dovrai montarli, editarli, modificarli, oltre all’ impegno richiesto nel girarli più e più volte.

D’altra parte, creare un canale Youtube è gratis e può garantirti dei guadagni interessanti.

In particolare, questa piattaforma ti permette di fare soldi in vari modi:

  • pubblicità, infatti una volta raggiunti almeno 1000 iscritti e 4000 ore di visualizzazione, potrai inserire la pubblicità nei tuoi video e monetizzarli
  • promuovendo prodotti o servizi, inserendo i link nella descrizione ( esattamente come per un blog). Anche in questo caso puoi sfruttare il metodo dell’ affiliate marketing
  • tramite le donazioni
  • utilizzando la piattaforma per generare traffico verso il tuo blog, e-commerce o Social Media. In questo caso, Youtube fa da ” tramite” per portare traffico verso le altre piattaforme

Tutte queste tecniche, le approfondisco nel relativo articolo su come guadagnare con Youtube.

Social Media

Social media platforms

I Social media sono tra i metodi più utilizzati per fare soldi senza lavorare, tuttavia per questo tipo di opportunità, è necessario sfruttarli in un modo diverso dal solito.

Siamo infatti abituati a pensare a queste piattaforme come modo per svagarsi, guardando video e contenuti divertenti, ma molte persone hanno trasformato queste piattaforme in un vero e proprio lavoro.

Per esempio, l’opportunità di promuovere prodotti e servizi, diventando un influencer, è ormai alla portata di tutti, anche in questo caso richiede impegno e costanza nel creare post e vari contenuti.

Ma il principio di funzionamento è sempre lo stesso: promuovere i tuoi prodotti o servizi, o quelli degli altri ( affiliate marketing)

La sponsorizzazione può avvenire attraverso post o storie che raggiungono un determinato tipo di pubblico, quindi anche in questo caso, è essenziale rivolgersi ad un determinato tipo di mercato.

Per esempio, se hai un profilo Instagram o TikTok incentrato su ricette vegane e divulgazione su questo argomento, il tuo obiettivo sarà targetizzare questo tipo di persone, senza ampliare il vostro pubblico.

Anche Telegram ad esempio può essere un modo per fare soldi, sfruttando un metodo innovativo che pochi utilizzando effettivamente.

Oltre a questo, potrai stringere delle collaborazioni specifiche con i brand che sponsorizzi, i quali cercano infatti di collaborare con influencer che possano promuovere i loro prodotti in modo convincente ed efficace, soprattutto se in grado di raggiungere il pubblico giusto.

Per quanto riguarda l’affiliate marketing, funziona esattamente come un sito web dedicato a questo metodo: parlerai e promuoverai questi prodotti inserendo i link all’interno dei video, magari riservando sconti speciali al tuo pubblico, se possibile.

Per diventare un influencer di successo e guadagnare attraverso i social media, è necessario costruire un proprio brand personale, un’immagine autentica e coerente, che rispecchi il proprio stile e le proprie passioni.

In questo modo si attira un pubblico fedele e interessato ai propri contenuti.

La qualità del contenuto è fondamentale per catturare l’attenzione dei propri follower e aumentare il proprio appeal sui social media.

L’ ultimo modo per utilizzare i social media, è quello di sfruttarli come modo per indirizzare traffico ad altre piattaforme, come il tuo blog o e-commerce: moltissimi content creator adottano questa strategia, in modo da riuscire a raggiungere molte più persone rispetto al solo traffico organico dato dai motori di ricerca.

Come fare tanti soldi da zero?

Come fare soldi

Se vuoi fare tanti soldi da zero, puoi sfruttare sia gli investimenti che creare questo tipo di attività viste nell’ articolo, mettendoti in testa che dovrai considerarle un vero e proprio lavoro.

Per esempio, se decidi di aprire un e-commerce, una delle opzioni più efficaci, devi dedicargli il tempo necessario per fare in modo che diventi una fonte di guadagno e non solo un passatempo.

Ci sono tanti nuovi business redditizi, ti basta solo sceglierne uno e portare avanti con costanza il tuo progetto.

Non esistono segreti, ma solo trovare la soluzione che ti piace di più per generare denaro e, con il tempo, per fare soldi senza lavorare.

Come fare soldi senza fare niente?

Se per fare niente intendi nemmeno investire o crearti un’attività che nel tempo ti garantirà uno stipendio e una fonte di guadagno, allora mi spiace ma hai solo due modi: o nascere ricco, oppure vincere il superenalotto.

Se non hai uno di questi due requisiti, esattamente come me, allora devi metterti sotto e scegliere una delle strategie dell’articolo!

Qual’ è il modo più facile per fare soldi?

Qual' è il modo più facile per fare soldi?

Ci sono varie opzioni per fare soldi e crearti una vera e proprio fonte di guadagno indipendentemente dal lavoro che stai svolgendo attualmente.

Qui trovi un elenco completo dei modi per guadagnare soldi, sia utilizzando internet, sia con i classici lavori della vita di tutti i giorni.

Tuttavia, ecco a mio avviso i modi più facili per fare soldi:

  • creare un blog
  • creare un e-commerce
  • partecipare ai sondaggi, anche se i guadagni sono molto limitati
  • trasformare una delle tue passioni in un vero e proprio lavoro

Come fare soldi da casa?

Come fare soldi da casa?

Molti sognano di guadagnare denaro comodamente da casa e la notizia bella è che oggi è più fattibile che mai, soprattutto rispetto a qualche anno fa.

In particolare la pandemia ha cambiato il concetto di lavoro, permettendo a molte professioni di essere svolte da remoto, utilizzando un pc ed una connessione ad internet.

In questo articolo su come guadagnare da casa, trovi tutte le strategie che puoi mettere in atto fin da subito, tra cui anche alcuni metodi visti in questo articolo

Come fare soldi senza investire?

Per generare dei guadagni, non serve più investire grandi capitali, correndo rischi e andando incontro ad incertezze:

Ad esempio, un blog o un e-commerce hanno un investimento molto basso in realtà e sono tra i metodi più efficaci per crearsi un lavoro che, con il tempo, ti farà guadagnare senza lavorare.

In questo articolo, trovi tutte le opzioni per fare soldi senza investire.

Come guadagnare 1000 € in due giorni?

Anche in questo caso, ho creato degli articoli specifici.

In particolare, scoprirai come guadagnare 1000 € in due giorni, trovando varie idee per fare 500 € al giorno con le giuste strategie ed investimenti

Conclusioni

Se cercavi un articolo su come fare soldi senza lavorare, senza investire e senza creare un’ attività, mi spiace molto deluderti ma non lo troverai mai.

Altrimenti, molto semplicemente lo farebbero tutti e nessun di questi metodi funzionerebbe più.

Tuttavia hai ora a disposizione tante opzioni per riuscire in questa impresa, sia con gli investimenti, sia creando una tua attività che nel tempo di permetterà di avere delle entrate passive, molto importante per raggiungere la tua libertà finanziaria.

E tu, quale di queste opzioni sceglierai per guadagnare senza lavorare?

Similar Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *