Ultima modifica il 17/07/2023 by Giodella

La miglior piattaforma di email marketing in assoluto, con funzionalità aggiuntive indispensabili per digital marketers

Provalo gratis

Name your plan

logo 4dem

Un software di email marketing 100% Made in Italy ed estremamente professionale

Provalo gratis

Name your plan

Mailup Logo

Un po meno economica rispetto alle altre, ma versatile ed intuitiva.

Provalo gratis

In questo articolo, ti mostrerò quali sono le migliori piattaforme di email marketing sul mercato, comparandole in base a fattori come prezzo, funzionalità, facilità d’uso e supporto clienti.

Prima di iniziare però, vorrei farti alcune premesse:

  • ho testato personalmente le seguenti piattaforme email marketing, come puoi vedere dai video recensioni che ho realizzato
  • nonostante sia un affiliato di alcuni software di email marketing elencati, mi sono basato esclusivamente su un confronto oggettivo dettagliato, infatti ho inserito tra le prime posizioni 4Dem, nonostante non abbia un affiliate program
  • aggiorno periodicamente questa guida inserendo nuovi prezzi e funzionalità, in modo che tu abbia sempre una visione completa

Fatta questa doverosa premessa, è tempo di analizzare le principali piattaforme di email marketing che ti aiuteranno a sviluppare il tuo business di successo.

Lista delle migliori piattaforme di email marketing sul mercato

Nome del prodottoPrezzoLingua ItalianaProva gratuita
GetResponseda 13,12 € al mese
4Demda 19,00 € al mese
MailUpda 39,99 € al mese
Constant Contactda 9,99 € al meseNo
Active Campaignda 29,90 € al meseNo
Aweberda 16,15 € al meseNo
Brevo ( ex Sendinblue)da 19,00 € al mese
Benchmark Emailda 9,99 € al mese
MailerLiteda 9,99 € al meseNo
ConvertKitda 9,99 € al meseNo
Dripda 39,99 € al meseNo
Campaign Monitorda 9,99 € al meseNo
Mailchimpda 12 € al meseNo

GetResponse

GetResponse

Probabilmente la piattaforma di email marketing più conosciuta al mondo, GetResponse è un software creato nel 1998 che nel giro di pochi anni ha raggiunto una notorietà incredibili, con più di 380 dipendenti ed oltre 350.000 utenti attivi.

Personalmente, ritengo che sia la scelta più indicata sia per chi si approccia da poco a questo mondo, sia per chi vuole trarre i massimi benefici da questa strategia per il proprio business, grazie alle funzionalità che offre questa piattaforma.

Inoltre, offre tantissime servizi extra che potrebbero farti risparmiare soldi che dovresti investire in altri tools, come ad esempio un webinar creator o un generatore di Landing pages.

Trovi tutto quello che questo tool offre descritto nella recensione di GetResponse.

Potrai testare gratuitamente GetResponse per 30 giorni tramite il link qui sotto, senza inserire la carta di credito e senza alcun vincolo di rinnovo.

Funzionalità principali

GetResponse è una piattaforma di email marketing che con il tempo, è diventata un vero e proprio software all-in-one, in quanto offre strumenti di web marketing molto utili, come ad esempio:

  • creazione di Funnel e Landing Page
  • creazione di Webinar
  • newsletter e marketing automation
  • possibilità di creare un sito web
  • editor drag and drop
  • CRM
Getresponse funzionalità

Tutte queste funzionalità, ti permetteranno di poter fare a meno di software specifici come Instapage o Clickfunnels, in quanto già integrati in questo software di email marketing completo per il tuo business.

Grazie alla sua facilità d’ uso, un affiliate program ben strutturato e un’ ampia accessibilità, supportata anche dalla presenza della lingua italiano, fanno si che GetResponse sia uno strumento in grado di soddisfare tutte le funzionalità di un software di email marketing, aggiungendo funzioni extra per la crescita del tuo business.

Prezzi

Questa piattaforma mette a disposizione diversi piani di abbonamento, a seconda delle tue esigenze.

In particolare, abbiamo:

  • Piano email marketing a 13,12 € al mese
  • Piano marketing automation a 44,28€ al mese
  • Piano e commerce marketing a 86,92 € al mese
Getresponse prezzi

Il piano email marketing, è perfetto per se ti approcci da poco a questo mondo.

Potrai creare newsletter ed e mail illimitate, segmentare le liste, creare una Landing Page e anche un sito web.

Il piano marketing automation è invece il più scelto, in quanto oltre a tutte queste funzionalità, permette di creare webinar, automazione avanzata e Sales funnels completi.

Infine, il piano E commerce marketing è ideale per chi possiede un negozio online, offrendo caratteristiche come segmentazioni ecommerce, notifiche push, recupero carrelli abbandonati ecc

Come puoi vedere, nonostante la qualità dei servizi offerti da GetResponse, i prezzi sono decisamente accessibili per chiunque, permettendoti di utilizzare questo strumento anche se sei all’inizio del tuo business.

Pro

  • Lingua italiana disponibile
  • Tantissime funzionalità extra
  • L’ abbonamento base offre pIù funzionalità rispetto ai competitors
  • Estrema semplicità d’uso, soprattutto nella navigazione del menu e nell’ utilizzo delle funzionalità
  • Prova gratuita di 30 giorni
  • Alta deliverability

Contro

  • Non è disponibile un piano gratuito per sempre

Conclusioni

GetResponse è senza dubbio tra le migliori piattaforme email marketing sul mercato, grazie alle tante funzionalità extra fornite nei pacchetti e alla sua alta deliverability.

Unita alla sua semplicità d’ uso e alla possibilità di scegliere la lingua italiano, lo rendono il software di email marketing che preferisco di più, amato anche da tantissimi utenti in tutto il mondo.

Provalo gratis per 30 giorni!

4Dem

4dem piattaforma email marketing

Tra le varie piattaforme di email marketing trattate in questo articolo, al terzo posto abbiamo un software 100% made in Italy, ovvero 4Dem.

Con oltre 20.000 aziende che utilizzano questa piattaforma e un tempo inferiore ai 60 minuti nelle risposte ai ticket di supporto, 4Dem è uno tra gli strumenti di email marketing più in crescita nell’ ultimo periodo, soprattutto in Italia.

Funzionalità

4dem funzionalità

4Dem offre tutte le funzionalità di un classico software di email marketing.

Potrai quindi avere le classiche opzioni come creare newsletter, liste di contatti, utilizzare marketing automation, ma avrai anche interessanti aggiunte come SMS Marketing ( che vedremo anche in Brevo), creazione di Landing page ed integrazioni.

Quello che mi ha colpito di più di questa piattaforma di email marketing, è la sua interfaccia intuitiva e la navigazione semplice, adatta per principianti ed esperti.

Ma la vera sorpresa, è il piano gratuito di 4Dem, decisamente molto generoso, che analizzeremo nel prossimo paragrafo.

Prezzi

Come accennato, 4Dem è una tra le piattaforme di email marketing che offre il piano gratuito più interessante e completo.

Il piano Freemium infatti, ti permetterà di avere contatti illimitati, inviare fino a 400 e mail al giorno, avere anche delle statistiche base e fino ad una lista di contatti.

Successivamente, potrai scegliere tra 4 piani alternativi:

  • Piano small ( 19 € al mese): 2 liste, supporto e mail, esportazione dati e 15 campi di profilazione
  • Piano Marketer( 29€ al mese): 5 liste, calendario campagne, tag comportamentali, togliere il logo 4Dem dalle mail e segmentazione avanzata
  • Piano Business ( 49€ al mese): 20 liste, 30 campi di profilazione, statistiche avanzate, split test
  • Piano Enterprise ( 69 € al mese): 100 liste, 50 campi di profilazione, chat di supporto opzionale.
4dem prezzi

Sotto il punto di vista dei prezzi, 4Dem è sicuramente una delle piattaforme di email marketing migliori a livello qualità prezzo, soprattutto nel suo piano Freemium veramente generoso verso i propri utenti.

Pro

  • Piattaforma di email marketing italiana
  • Prezzi molto competitivi
  • Facilità d’ uso e design molto accattivante

Contro

  • Supporto solo via mail, chat opzionale disponibile solo nel piano Enterprise
  • Mancano varie funzionalità implementate da altri tool all-in-one, come GetResponse

Conclusioni

4Dem è uno degli strumenti di email marketing più efficienti sotto il punto di vista dell’ email marketing, quindi se siete interessanti esclusivamente a questa caratteristica, è un ottimo tool.

E’ tuttavia impossibile non sottolineare l’ assenza del supporto via chat o telefonico, ma solamente via mail.

Inoltre, nel piano Freemium, sarà disponibile solo i primi 30 giorni.

Questo può essere un limite per chi si approccia da poco a questo mondo complesso come l’ email marketing, che può avere necessità di ottenere risposte in modo rapido e via chat.

Inoltre, mancano varie caratteristiche extra come creazione di Webinar, siti web e Landing page creator completi, oltre all’ utilissimo CRM, che ti permetterà di organizzare i tuoi contatti.

In definitiva, 4Dem è un ottima piattaforma di email marketing, con piccole mancanze dal lato supporto e funzioni extra.

Mailup

mailup

Altra piattaforma di email marketing completamente italiana, Mailup è uno strumento utilizzato da grandi realtà nel nostro paese, come Italo, A2A, Giochi Preziosi, Erbolario e tante altre.

Possiede la maggior parte delle caratteristiche offerte dai competitors, come ad esempio facilità d’uso, campagne di email marketing avanzate, drag and drop editor e molto altro.

Ciò che rende Mailup particolare tuttavia, è la tipologia dei suoi abbonamenti: infatti, offre sia pacchetti dedicati all’ email marketing, sia dedicato agli SMS, quindi sempre in un tema comune, a differenza ad esempio di Activecampaign che è molto più orientata su servizi come CRM e Lead Generation.

Funzionalità

Funzionalità Mailup

Questa piattaforma, offre le classiche funzionalità delle migliori piattaforme di email marketing viste in questa lista: sarai in grado di creare newsletter e gestire campagne di email marketing, oltre ad una segmentazione avanzata e creare Landing page velocemente con il drag and drop editor.

Non è però possibile usufruire di servizi extra come creazione di funnel e webinar, offerti da tool come GetResponse.

Prezzi

mailup prezzi

Mailup offre 3 diversi abbonamenti incentrati sull’ email marketing, ovvero:

  • Piano Starter (da 39 € al mese) : Velocità di invio da 2K email/ora (estendibile), 1 amministratore, 1 ambiente (lista), 50 template email, Supporto via email, Segmentazione avanzata e A/B test ,Editor email e landing page, Email e SMS Automation (3 trigger), 30.000 chiamate api al mese (estendibili)
  • Piano Plus (da 85€ al mese): Amministratori aggiuntivi, 10 ambienti (liste), Supporto via email e telefono, Email e SMS Automation (100 trigger), Reportistica avanzata,3 milioni di chiamate API al mese (estendibili)
  • Piano Premium ( da 211 € al mese) : 200 template email, supporto prioritario, contenuti dinamici avanzati, statistiche di engagement, 15 milioni di chiamate API al mese (estendibili), add-on disponibili.

    Come puoi notare, Mailup parte con un piano Starter dal prezzo decisamente più alto dei competitors, che si attestano solitamente tra i 10 e i 20 € al mese.

    Inoltre, non sono inclusi servizi come reportistica avanzata e marketing automation.

    Mailup punta però sulla qualità: infatti, potrai regolare la velocità di invio delle e mail ed avere contatti e email illimitate, anche dal piano Starter.Oltre a questo, Mailup ha dei piani specifici per SMS marketing, perfetti se vuoi sfruttare anche questa strategia di digital marketing.

Puoi provare MailUp gratuitamente per 15 giorni, per capire se è il software che fa per te.

Pro

  • Prova gratuita
  • Lingua italiana
  • Contatti e mail illimitate anche dal piano Starter

Contro

  • Poche funzionalità extra rispetto ai competitors
  • Prezzi piuttosto elevati

Conclusioni

Mailup è una piattaforma di email marketing che punta molto sulle prestazioni e si focalizza su questo settore in modo piuttosto verticale, rivolgendosi ad aziende strutturate che hanno necessità particolari.

Non avrai limiti di contatti ne di e mail inviabili, quindi se è questo quello che cerchi, hai trovato il software che fa per te!

Brevo ( ex Sendinblue)

Brevo ( ex Sendinblue)

Tra i vari strumenti di email marketing più importanti sul panorama mondiale, non possiamo non citare Sendinblue, che attualmente è diventata ufficialmente Brevo, piattaforma francese che vi permetterà di inviare e mail e newsletter ai vostri contatti.

Fondata nel 2012, Brevo vanta ad oggi più di 500.00 mila utenti attivi in più di 180 paesi, decisamente tra le piattaforme email marketing più utilizzata sul mercato.

Anche questo tool offre interessanti funzionalità e caratteristiche extra che rendendono Brevo un’ azienda solida ed in continua evoluzione.

Funzionalità

sendinblue funzionalità

Esattamente come GetResponse, anche questo tool di email marketing offre dei servizi e vantaggi che la maggior parte delle altre piattaforme di email marketing non ti metterà a disposizione.

Brevo però, ti da anche interessanti funzionalità extra nel settore specifico dell’ email marketing, come ad esempio

  • SMS Marketing, che sfrutta gli SMS per tenere aggiornati i propri contatti
  • Whatsapp marketing, in questo caso utilizzerai whatsapp per comunicare con i tuoi contatti

Oltre a queste due interessanti plus, Brevo offre:

  • Marketing automation
  • Gestione completa dei contatti
  • Integrazioni con altre piattaforme
  • Editor drag and drop, permettendovi di creare Landing Page
  • CRM

Possiamo quindi affermare che Brevo è una piattaforma che ti permette di avere funzioni interessanti ed innovative sia nel campo dell’ email marketing, sia in quello del web marketing in generale.

Recentemente infatti, ha implementato altre funzioni, come i chatbot e diversi pacchetti di abbonamento focalizzati ad esempio sulle vendite ed email transazionali.

Infatti, Brevo vuole diventare un vero e proprio software all-in-one, andando oltre la semplice piattaforma di email marketing.

Prezzi

Brevo offre 4 diversi piani di abbonamento tra di loro, tra l’ altro ha anche il vantaggio offrire un piano di abbonamento gratuito.

Ecco le varie opzioni che avrai a disposizione:

  • Piano Free ( 0€ al mese) : fino a 300 email al giorno, editor drag and drop, campagne SMS e whatsapp
  • Piano Starter ( 19€ al mese) : potrai inviare fino a 20mila mail mese, rimuovere il logo di Brevo e usufruire di report ed analisi di base
  • Piano Business ( 49€ al mese): marketing automation , test A/B , statistiche avanzate e supporto telefonico
  • Piano Enterprise ( prezzo su richiesta): molte altre funzionalità, come contratto flessibile, integrazioni avanzate ecc
sendinblue prezzi

Come prezzi per gli abbonamentoia pagamento , siamo più o meno sulla stessa lunghezza d’onda, anche se GetResponse offre più funzioni extra nel piano intermedio rispetto al piano Business di Sendinblue.

Pro

  • Lingua italiana disponibili
  • Funzionalità aggiuntive interessanti come SMS Marketing
  • Piano di abbonamento gratuito
  • Semplicità d’ uso

Contro

  • Menù non troppo intuitivo
  • Assistenza clienti da rivedere. Personalmente, ho avuto problemi nel contattare il supporto clienti, facendomi dare un voto particolarmente negativo a Brevo sotto questo punto di vista

Conclusioni

Nonostante la presenza di un piano gratuito, Brevo rimane a mio parere ancora leggermente sotto a GetResponse in questa classifica delle migliori piattaforme di email marketing, dovuto principalmente ad un menu non molto intuitivo ed un’ assistenza clienti non molto efficiente.

Tuttavia, Brevo è lo strumento perfetto se vuoi iniziare a prendere confidenza con questo mondo gratuitamente, quindi vale assolutamente la pena dargli una possibilità se sei indeciso tra questo tool di email marketing e GetResponse.

Aweber

aweber piattaforma email marketing

Considerato come il principale competitor di GetResponse, Aweber è da moltissimi anni nel mercato dell’ email marketing, rendendola una dei leader del settore.

Nonostante non sia presente l’italiano ma solamente la lingua inglese, Aweber si differenzia per la sua semplicità d’ uso e per il suo approccio molto semplice nei piani di abbonamento disponibili, che analizzeremo a breve.

Se vuoi approfondire questo programma nel dettaglio , qui trovi la recensione di Aweber.

Funzionalità

aweber funzionalità

Anche Aweber, così come GetResponse e Brevo , offre la creazione di liste di contatti, marketing automation, split test e molto altro, ma in particolare si vuole porre come una piattaforma di email marketing specializzata nell’ e commerce.

Infatti, questa funzionalità sarà disponibile anche nel piano gratuito, rappresentando una rivoluzione rispetto ai competitors.

Salta subito all’ occhio anche l’ importanza data da Aweber al supporto clienti: potrai contattare il servizio tecnico tramite e mail, telefono o chat anche se stai usando il piano gratuito!

Prezzi

Aweber adotta un approccio molto semplice sotto questo punto di vista.

Non troverai 5 o 6 differenti tipi di abbonamento ma solamente due: il piano gratuito ed il piano Pro, a pagamento.

Il piano gratuito ti permette di avere fino a 500 iscritti, 1 email automation, creare 1 Landing Page, gestire un e commerce, editor drag and drop e i form di iscrizione.

Il piano Pro invece ti garantisce liste illimitate, automazione avanzata, analisi approfondita e la possibilità di rimuovere il logo.

aweber prezzi


I prezzi cambieranno invece esclusivamente in base al numero di iscritti, esattamente in questa maniera:

  • 19,99 dollari al mese fino a 500 contatti
  • 29,99 dollari al mese fino a 2500 contatti
  • 49,99 dollari al mese fino a 5000 contatti
  • 69,99 dollari al mese fino a 10.000 contatti
  • 149,99 dollari al mese fino a 25.000 contatti

Aweber è forse l’unica piattaforma che differisce nel prezzo a seconda dei contatti, mantenendo le stesse funzionalità offerte ai proprio clienti.

Pro

  • Piano gratuito disponibile
  • Supporto tecnico avanzato in tutti i piani
  • Semplicità d’ uso
  • Prezzi che aumentano in base al numero di contatti e non in base alle funzionalità

Contro

  • Assenza della lingua italiana
  • Poche funzionalità extra, sia dal punto di vista email marketing sia come tool all-in-one

Conclusioni

Se analizziamo Aweber come strumento di posta elettronica e creazione di campagne di email, possiamo dire che è uno dei migliori servizi di email marketing sul mercato.

Molto interessante l’ aumentare del prezzo in base alla grandezza della lista, equilibrando il costo del servizio al ROI che avrete.

Tuttavia, l’ assenza della lingua italiana potrebbero renderlo difficile per i neofiti, oltre a dover utilizzare software esterni per il proprio business vista la scarsità di funzionalità extra.

Constant Contact

Constant Contact

Fondata nel 1995 negli USA, Constant Contact è una delle prime piattaforme di email marketing lanciate sul mercato ed a oggi vanta 5 sedi negli Stati Uniti, 1 in Canada ed una in Australia.

Proprio per questo è molto conosciuta sul mercato americano e leggermente meno in quello europeo, ma ciò non toglie il fatto che Constant Contact è uno dei top strumenti di email marketing.

Con l’ andare del tempo, questa piattaforma si è specializzata anche sul piano della Lead Generation e CRM, funzioni per le quali offre dei piani diversi che analizzeremo in seguito.

Funzionalità

A livello di servizi , Constant Contact offre diverse opzioni interessanti.

Oltre alle classiche inerenti alla posta elettronica, come creare autorisponditori e newsletter, landing page , editor drag and drop ecc potrai:

  • visualizzare statistiche avanzate, come Heatmap e click bounces
  • creare e lanciare post su social network come Facebook, Instagram e Linkedin
  • integrare Canva e accedere ad un database di immagini molto vasto

Mancano tuttavia servizi come creazione di Webinar, SMS Marketing e altre funzionalità offerte dai precedenti software di email marketing.

Prezzi

Constant Contact prezzi

Constant Contact offre due piani di abbonamento: il Core a 9,99 dollari al mese e il Plus a 45 dollari al mese.

Non è disponibile un piano di abbonamento gratuito, ma una prova gratuita di 60 giorni, quindi di maggiore durata rispetto ad esempio a GetResponse.

Tuttavia, c’è da dire che il prezzo aumenta notevolmente a seconda dei contatti che avrai.

Quindi questi prezzi, si basano su 500 contatti, ma già avendo 2500 contatti per esempio, il piano Core avrà un prezzo di 35$ al mese e il Plus di 70$.

Se già quindi contiamo che Constant Contact è tra gli strumenti di email marketing più costosi di questo articolo ( ed in generale sul mercato), dovrai considerare che all’ aumentare dei tuoi contatti, aumenterà anche il prezzo.

E’ un pò il principio applicato da Aweber, ma con prezzi decisamente più importanti.

Pro

  • Prova gratuita di 60 giorni
  • Servizi interessanti come ottimizzazione dei Social Media e accesso a database di immagini gratuite

Contro

  • Assenza della lingua italiana
  • Prezzi piuttosto elevati rispetto agli altri servizi di posta elettronica ed email marketing
  • Poche funzionalità extra incluse

Conclusioni

Non occorre l’ occhio di un esperto per accorgersi che Constant Contact ha dei prezzi piuttosto elevati, che si alzano ulteriormente all’ aumentare dei tuoi contatti.

Inoltre, l’ assenza della lingua italiana e le poche funzionalità extra, lo rendono meno indicato rispetto a tool come GetResponse o Sendinblue, nonostante sia un servizio di email marketing molto valido.

Benchmark Email

Benchmark Email

Altra azienda made in USA ma che con il tempo si è diffusa in tutto il mondo è Benchmark Email, tra le migliori piattaforme di email marketing presenti in questa lista.

Possiede anche una sede a Roma ed inoltre integra la lingua italiana, per una migliore facilità d’uso.

Benchmark Email è un tool di email marketing non così conosciuto nel nostro paese, soprattutto se paragonato a strumenti come GetResponse o Mailchimp, tuttavia offre un’ ottima customer experience ed un supporto clienti molto efficiente.

Funzionalità

Benchmark Funzionalità

Oltre alla presenza della lingua italiana, Benchmark Email è una piattaforma che offre un piano gratuito molto generoso, che potrebbe soddisfare la maggior parte delle tue esigenze principali di email marketing, come campagne email, segmentare le liste e tracciare le prestazione delle e mail.

Non si pone come tool all-in-one, concentrandosi nel massimizzare tutte le funzionalità di un software di email marketing standard.

Prezzi

A livello di prezzi, Benchmark Email è una delle piattaforme di email marketing più interessanti di questo articolo.

Infatti, non pone nessun vincolo a livello di contatti, ma principalmente con il numero di email che potrai inviare, suddividendo i suoi piani di abbonamento in questa maniera:

  • Piano gratis : fino a 3500 email al mese, segmentazione delle liste e tracciamento delle prestazioni
  • Piano Lite ( 9,99 $ al mese): 3500 email al mese, nessun vincolo di contatti, rimozione logo Benchmark, programmazione delle mail, creazione di Landing Page
  • Piano Pro ( 15$ al mese): 7500 email al mese, nessun vincolo di contatti, automazione base, test a b, raccolta feedback con sondaggi e questionari
  • Piano Enterprise ( da concordare con lo staff) : Invii illimitati, protezione della reputazione con IP dedicato e set up personalizzato
benchmark email prezzi

Pro

  • Lingua italiana disponibile
  • Piano di abbonamento gratuito
  • Supporto clienti molto efficiente

Contro

  • Mancano varie funzionalità extra, come creazione di Funnel e Webinar
  • Alcuni servizi aggiuntivi, come ad esempio Landing page creator, un po da rivedere

Conclusioni

Grazie alla presenza della lingua italiana e al piano gratuito molto generoso, Benchmark Email è fra gli strumenti di email marketing da prendere in considerazione se si parte da zero, anche se è una piattaforma con funzionalità limitate se vuoi espanderti con il tuo business, per esempio creando webinar, automazioni avanzati o Funnel di vendita.

E’ comunque uno strumento molto valido ed adatto ai novizi, ma anche per chi ha un vasto numero di contatti e vuole sfruttare appieno il piano gratuito.

Active Campaign

Activecampaign

Qualsiasi marketer che ha un minimo di dimestichezza con l’ email marketing avrà sentito parlare di Active Campaign, motivo per cui non poteva mancare dall’ elenco di questo articolo.

Piattaforma utilizzata da più di 150.000 utenti e con oltre 850 dipendenti, nasce come strumento di email marketing, sviluppandosi poi come tool per la gestione del CRM e Sales Automation.

Proprio per questo, Active Campaign ha pacchetti specifici per queste funzioni, esattamente come Constant Contact, tuttavia oggi ci soffermeremo su cosa offre dal punto di vista della posta elettronica e come piattaforma email marketing.

Funzionalità

Activecampaign Funzionalità

Oltre ad una buona facilità d’ uso, Active Campaign offre i classici servizi delle migliori piattaforme di email marketing viste fino ad ora.

Molto importante anche la presenza della lingua italiana, per una migliore esperienza utente.

Sarai in grado di creare newsletter, utilizzare l’ email marketing automation, creare pop-up e Landing Page ed integrazioni per e commerce come Shopify e Woocommerce.

Il lato negativo però, che analizzeremo più avanti, è che questa piattaforma offre i servizi citati solo con piani avanzati e decisamente più costosi rispetto alle altre piattaforme viste fino ad ora.

Per esempio, non potrai creare Landing Page o analizzare i report delle tue campagne di email marketing con il piano base, ma dovrai necessariamente utilizzare un piano intermedio o superiore.

Prezzi

ActiveCampaing ha aggiornato recentemente la propria politica, con una brutta notizia per chi cerca una piattaforma di email marketing e non altre funzioni.

I piani che includono l’email marketing sono ora 3, ovvero :

  • Piano Plus ( 49 $ al mese) , che come servizi aggiuntivi offre creazione di Landing page, Custom audience e annunci lead su Facebook , Lead scoring, Pop-Up & Modal Forms ed integrazioni con le principiali piattaforme e commerce come Shopify, Woocommerce e Bigcommerce
  • Piano Professional ( 149$ al mese) , che offre in aggiunta l’ invio predittivo di email , Automazioni A/B, integrazione con Salesforce e con Microsoft Dynamics 365, chat su siti web , reporting sull’attribuzione.
  • Piano Enterprise ( su richiesta), per servizi customizzati da concordare direttamente con lo staff Activecampaign
Activecampaign prezzi

In realtà, esiste ancora il piano Lite a 29,00 $ al mese, ma sembra che questa opzione sia volutamente nascosta e non bene in vista, come se l’azienda cercasse di ometterlo.

Personalmente questo approccio non è mi piaciuto molto, infatti gli ho dato un giudizio decisamente negativo.

Come puoi notare, questa piattaforma offre la possibilità di creare campagne di email marketing avanzate e personalizzate, in particolare per e-commerce, ad un prezzo tuttavia parecchio più alto rispetto ai competitors.

Pro

  • Prova gratuita
  • Lingua italiana
  • Facilità d’ uso e integrazioni avanzate per e commerce

Contro

  • La prova gratuita dura solo 14 giorni
  • Prezzi più elevati rispetto ai competitors

Conclusioni

Considerata tra le migliori piattaforme di email marketing sul mercato, Active Campaign mantiene le promesse e le aspettative da parte dei suoi clienti, offrendo tuttavia pacchetti e servizi leggermente ridotti rispetto ai competitors come GetResponse o 4Dem.

Interessante anche la prova gratuita di 14 giorni , un po breve però per approfondire nel dettaglio i servizi di email marketing offerti dalla piattaforma.

Mailerlite

Mailerlite

Una delle migliori piattaforme di email marketing del 2023 è MailerLite, che offre funzionalità avanzate per i test A/B e un’interfaccia utente facile da usare.

Con MailerLite, puoi creare facilmente campagne di email e personalizzare i tuoi messaggi.

Con MailerLite, potrai utilizzare template di alta qualità, creare landing page e sfruttare funzionalità CRM per aiutarti a organizzare i tuoi contatti e le tue campagne.

Principali funzionalità di Mailerlite

Principali funzionalità di Mailerlite

Mailerlite è una piattaforma di email marketing che offre molte funzionalità avanzate per migliorare l’efficacia delle tue campagne. Ecco alcune delle funzionalità principali:

  • Editor Drag & Drop: Mailerlite ha un editor intuitivo che ti permette di creare email accattivanti, anche se non hai esperienza in programmazione.
  • Test A/B avanzati: Puoi testare le tue email e scegliere il design migliore per i tuoi contatti. In questo modo, aumenterai la probabilità che apriano e clicchino le tue email.
  • Auto Responder: Puoi creare sequenze automatiche di email che verranno inviate ai tuoi contatti dopo un determinato evento, come l’iscrizione alla tua newsletter.
  • Segmentazione avanzata: Mailerlite ti permette di segmentare i tuoi contatti in base alle loro preferenze, comportamenti e altre caratteristiche. In questo modo puoi inviare messaggi personalizzati a ogni gruppo.
  • Landing page builder integrato: Puoi creare pagine di destinazione semplici e accattivanti senza dover utilizzare un altro software.
  • Integrabile con il tuo sito web: Potrai aggiungere facilmente form per la registrazione alla newsletter al tuo sito web o blog.

Mailerlite offre anche prezzi convenienti, a partire da soli $10 al mese per il piano da 1.000 contatti. Quindi non solo hai accesso a molte funzionalità avanzate ma anche a un prezzo accessibile.

Prezzi Mailerlite

I prezzi di Mailerlite sono studiati per adattarsi a diverse esigenze e budget, offrendo un piano gratuito e vari piani a pagamento in base al numero di abbonati e alle funzionalità richieste. Ecco un’analisi dettagliata dei prezzi di Mailerlite:

Oltre ai piani sopra elencati, Mailerlite offre anche piani personalizzati per aziende con esigenze maggiori di 50.000 abbonati.

Ricorda che con MailerLite avrai la possibilità di effettuare test A/B di livello superiore per massimizzare l’efficacia delle tue campagne email marketing.

Pro e contro di Mailerlite

Uno dei vantaggi di Mailerlite è la sua facilità d’uso e la piattaforma è adatta sia per principianti che per utenti esperti. Tuttavia, ci sono anche alcuni contro da considerare:

PRO:

  • Offre una vasta gamma di modelli di email predefiniti e ti consente di personalizzare i tuoi modelli
  • La piattaforma può essere utilizzata gratuitamente se hai meno di 1.000 contatti
  • Puoi creare landing page, campagne SMS e integrare il tuo account Instagram
  • Possiede una buona integrazione con CRM come Hubspot, Salesforce e Pipedrive.

CONTRO:

  • Alcune funzionalità avanzate sono disponibili solo nei piani a pagamento più costosi
  • Non c’è l’italiano
  • Non offre funzionalità di automatizzazione avanzate come altre piattaforme
  • L’editor visivo non è molto intuitivo

Convertkit

Convertkit

Convertkit è una piattaforma di email marketing che si distingue per la sua facilità d’uso e per la sua capacità di adattarsi alle esigenze dei propri utenti.

Convertkit offre diverse opzioni di pagamento a seconda delle tue esigenze: ci sono piani gratuiti e anche soluzioni business per chi utilizza l’email marketing in modo più professionale.

Inoltre, Convertkit offre anche corsi e supporto per aiutarti a imparare a usare al meglio la piattaforma e a migliorare le tue campagne di email marketing.

Principali funzionalità di Convertkit

Convertkit è una piattaforma di email marketing con molte funzionalità interessanti per gli utenti principianti.

Ecco alcune delle sue principali caratteristiche:

  1. Sequenze automatizzate di email: puoi creare automaticamente sequenze di email che vengono inviate in base al comportamento degli utenti. Ad esempio, se un utente apre e clicca su un link in una delle tue email, potresti inviargli un’email di follow-up incentrata su quel particolare interesse.
  2. Segmentazione degli utenti: puoi suddividere i tuoi contatti in base alle loro preferenze o comportamenti passati e inviare loro messaggi personalizzati. Questo ti aiuta a raggiungere il tuo pubblico in modo efficace e aumentare il coinvolgimento.
  3. Opt-in forms personalizzabili: puoi creare facilmente moduli di registrazione personalizzati per catturare l’attenzione dei tuoi visitatori e ottenere nuovi abbonati alla tua lista email.
  4. Editor intuitivo: Convertkit ha anche un editor intuitivo che consente di creare rapidamente template accattivanti per le tue campagne email, anche se non hai mai usato uno strumento simile prima d’ora.
  5. Integrabilità con altri strumenti: è possibile integrare Convertkit con altre piattaforme come Shopify, WordPress, Zapier e molti altri strumenti utilizzati dai marketer digitali.

In sintesi, Convertkit è una soluzione completa per il marketing automatizzato via email, adatta soprattutto a chi vuole proporre contenuti mirati al proprio pubblico con facilità d’uso ed efficienza.

Prezzi Convertkit

Prezzi Convertkit

Convertkit offre diversi piani tariffari per adattarsi alle esigenze e al budget di tutti gli utenti, dai principianti ai professionisti.

Il piano gratuito è abbastanza limitato, ma essendo gratis, non possiamo lamentarci.

Come prezzi, Convertkit è decisamente interessante, anche se include meno funzionalità rispetto ad esempio a GetResponse e Brevo.

Pro e contro di Convertkit

Convertkit è una piattaforma di email marketing che offre numerose funzionalità e vantaggi, ma presenta anche alcuni svantaggi da considerare. Ecco una lista dei pro e contro di Convertkit:

PRO:

  • Interfaccia utente intuitiva e facile da usare
  • Strumenti avanzati per la gestione degli abbonati e segmentazione del pubblico
  • Automazione delle campagne di marketing
  • Funzionalità avanzate per creare lead magnet, landing page e form di iscrizione personalizzati
  • Integrabile con diverse piattaforme CRM esterne

CONTRO:

  • Assenza della lingua italiana.
  • Personalizzazione limitata delle email in design e layout

In generale, Convertkit è una buona scelta per coloro che necessitano di un’opzione avanzata per il marketing automation, ma potrebbe non essere la soluzione più economica o personalizzabile sul mercato.

Drip

Drip

Non molto conosciuta sul mercato italiano, Drip è una piattaforma di email marketing molto efficiente, ma che non include le varie funzioni viste fino ad ora nei precedenti sofware.

Il problema principale tuttavia, rimane il prezzo di questa piattaforma.

Prezzi Drip

Drip è probabilmente la meno economica rispetto a tutte le altre, partendo con un costo di 39 $ al mese.

All’aumentare dei contatti, aumenta anche il prezzo.

Non ci sono funzionalità avanzate, come Landing Page creator, creazione di funnel o di webinar.

Offre tuttavia una prova gratuita, ma non vi consiglio di concentrarvi su questo software, visti tutti i lati negativi.

Campaing Monitor

Campaing Monitor

Campaign Monitor è una delle migliori piattaforme di email marketing sul mercato, e offre molte funzionalità per aiutarti a creare campagne di successo.

La piattaforma offre diverse opzioni di personalizzazione, come la possibilità di aggiungere il tuo logo, scegliere un template e modificare il design dell’email.

Tra le caratteristiche principali di Campaign Monitor c’è anche la possibilità di programmare l’invio delle tue email in modo automatico e monitorare i risultati delle tue campagne attraverso analisi dettagliate.

Con Campaign Monitor puoi anche gestire il tuo database di contatti, creare landing page e integrare la piattaforma con altri tool come CRM o Google Analytics.

Prezzi Campaing Monitor

I prezzi di Campaign Monitor partono da 9 € mensili per l’abbonamento base, ma è disponibile un piano di prova gratuito.

Tuttavia, è limitato all’ invio a massimo 5 contatti diversi, dopodichè dovrai acquistare un piano a pagamento.

L’assenza della lingua italiana e l’interfaccia un pò complessa, lo rende poco fruibile per i principianti.

Mailchimp

Mailchimp

In ultima posizione, troviamo proprio la piattaforma più famosa in questo settore, ovvero Mailchimp.

Ma come è possibile?

Anche se trovi una recensione completa di questa piattaforma di email marketing, ti farò un riassunto di cosa ne penso e del perché si trova così in fondo a questo elenco.

Funzionalità

A livello di funzionalità, Mailchimp ha parecchio da offrire: potrai creare campagne email ed ottimizzarle, avere a disposizione tantissime integrazioni, creare un sito web e Landing Page con il drag and drop editor e tanto altro ancora.

Quello che però non mi piace per nulla è la sua interfaccia, a mio avviso molto complessa e confusionaria, che va ad incidere di molto sulla sua facilità d’uso e sulla velocità con cui un marketer può creare campagne e sfruttare le caratteristiche offerte da Mailchimp.

Il tutto, è ancora di più aggravato dalla possibilità di utilizzare solo la lingua inglese, rendendo ancora più complessa questa piattaforma.

Se pensi però che queste siano sono considerazioni personale, ti sbagli!

Infatti, basta dare un’ occhiata alle recensioni su Truspilot per accorgersi del malcontento degli utenti di questa piattaforma, che stanno sempre di più cambiando strumento, rivolgendosi ad altre aziende come GetResponse o Sendinblue.

Mailchimp recensioni trustpilot

Considerando poi che le recensioni sono decisamente recenti, è un chiaro segno che Mailchimp non sta attuando migliorie per i suoi evidenti difetti.

Prezzi

Mailchimp offre un piano gratuito, con cui potrai avere massimo 500 contatti e 1000 mail mensili. Oltre a questo, sono incluse varie caratteristiche extra come landing page creator, website builder ecc

Ecco invece i piani a pagamento:

  • Piano Essentials ( da 12€ al mese)
  • Piano Standard ( da 18,99 € al mese)
  • Piano Premium ( da 332,29 al mese)
mailchimp prezzi

Non occorre l’ occhio di un esperto per accorgersi che i prezzi di Mailchimp aumentano notevolmente con l’ aumentare dei contatti, infatti passando da 500 contatti a 1500 contatti, il piano Essentials arriva a 25,16 € al mese

Dal punto di vista dei prezzi quindi, Mailchimp se la cava piuttosto bene, fattore che però non può compensare il pessimo servizio clienti e la difficoltà nell’ utilizzo di questo strumento.

Pro

  • Piano gratuito disponibile

Contro

  • E’ presente solo la lingua inglese
  • Supporto tecnico scadente
  • Difficoltà nell’ utilizzo, soprattutto per i principianti

Conclusioni

Stilare questa classifica non è stato per nulla semplice, in quanto ho voluto testare personalmente le varie piattaforme ( come vedi dai tutorial all’interno dell’articolo) ed entrare nei dettagli per ognuna.

Molte di questi software sono molto validi e simili a livello di qualità prezzo, tuttavia posso affermare senza ombra di dubbio che il vincitore del confronto è GetResponse, grazie ai punti di forza che lo rendono uno strumento versatile ed estremamente facile da utilizzare.

Assicurati di testarlo gratuitamente, grazie alla sua prova gratuita di 30 giorni, in modo da capire se fa per te oppure preferisci provare le altre piattaforme presenti in questa lista.

Anche se, una volta provato GetResponse, non ne potrai più fare a meno!

Quanto costa una campagna di email marketing?

Quanto costa una campagna di email marketing?

Quanto costa una campagna di email marketing dipende molto dallo strumento di email marketing che utilizzate e se il prezzo varia in base alla quantità di contatti di email inviate.

Per esempio, creare una campagna di email marketing con GetResponse, Sendinblue o 4Dem è gratis, usufruendo delle prove gratuite e dei free plan.

Quindi al giorno d’oggi, è particolarmente semplice creare una campagna di email marketing gratis, utilizzando il giusto strumento!

Chi si occupa di email marketing?

Chi si occupa di email marketing?

Molti pensano erroneamente che solo figure come Social media manager o Digital manager utilizzano l’ email marketing per lavoro, quando in realtà questa strategia diventa fondamentale per chiunque abbia un business online ( e non solo).

Per esempio, alcune figure che utilizzano questo strumento di content marketing sono:

  • blogger
  • affiliate marketers
  • proprietari di e commerce e negozi online
  • chiunque abbia un sito web e voglia migliorare le conversioni
  • qualsiasi azienda o attività che voglia incrementare le vendite e il rapporto con i propri clienti

Quindi, se anche tu fai parte di una di queste categorie, dovresti iniziare ad implementare questo tipo di strumento nella tua strategia!

Come fare Email Marketing gratis?

Abbiamo visto che molte piattaforme ci permettono di implementare questa strategia nella nostra attività.

Anche se non ci permettono di sfruttare tutte le funzionalità dei piani premium, ecco i software con cui è possibile fare email marketing gratis:

  • GetResponse
  • Sendinblue
  • 4Dem
  • Benchmark Email
  • Mailchimp

Quali sono i vantaggi dell’ email marketing?

Quali sono i vantaggi dell' email marketing?

I vantaggi di questa strategia sono davvero molti e ti aiuteranno ad incrementare il successo del tuo business, qualunque sia la tua nicchia di mercato.

Ecco un breve elenco dei pro:

  • ti permette di creare un rapporto di fiducia e fidelizzazione con i tuoi contatti, al fine di trasformarli in veri e propri clienti
  • aumenta le possibilità di acquisire contatti che potrebbero non tornare mai più sul tuo sito web o Landing page
  • è uno strumento di comunicazione non invasivo, in quanto non richiede dati sensibili come numero di telefono ma solamente la mail
  • ha un ROI molto alto, facendo in modo che la tua spesa abbia un ritorno molto importante in termini economici

Quali sono i 4 elementi principali per creare una campagna di Email marketing efficace?

Ecco un riassunto degli elementi principali per creare una campagna efficace:

  • Scegli la giusta piattaforma di email marketing, puoi iniziare gratuitamente con GetResponse
  • Crea dei form semplici sul tuo sito o ecommerce, in modo da agevolare le iscrizioni alla tua mailing list
  • Non essere troppo commerciale nelle mail, ma assicurati che abbiano un contenuto interessante ed informativo
  • Dai qualcosa ai tuoi leads in cambio delle mail, come ad esempio un Lead Magnet
  • Segmenta le tue liste e cerca di puntare sulla qualità, non sulla quantità di iscritti

Se vuoi approfondire come creare una campagna mail efficace, trovi l’articolo dettagliato scritto dal sottoscritto.

Similar Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *